Nel processo di gestione del rischio sbilanciamento, ricopre un ruolo importante l’analisi dello storico dei segni e dei volumi di sbilanciamento macro-zonale. A partire dalla fine di dicembre 2017, Terna rende disponibile anche le informazioni relative ai valori preliminari di segni e volumi di sbilanciamento. La frequenza di pubblicazione dei valori preliminari, mediamente una volta all’ora, rende importante la componente di auto-correlazione.

PowerSchedO for zModel la soluzione completa per la gestione del rischio sbilanciamento, si integra con i dati preliminari del SunSet arrivando a sfruttare in maniera molto efficacie l’auto-correlazione presente nei dati.

PowerSchedO for zModel integra i dati preliminari del SunSet ultima modifica: 2018-06-07T12:08:25+00:00 da esalsi@mbigroup.it