ANTENNA MAPPING SYSTEM

Sistemi evoluti per testare antenne satellitari

Antenna Mapping System

 

Antenna Mapping System (AMS) è stato sviluppato da MBI grazie ad una profonda conoscenza dei protocolli a spettro espanso in collaborazione con Eutelsat, uno dei principali operatori satellitari.

AMS può essere utilizzato per la misura dei diagrammi di radiazione (antenna mapping) in trasmissione e ricezione, su co e cross polare, sia delle stazioni di terra (durante i test chiamati ESVA – Earth Station Verification Assistance) che delle antenne a bordo dei satelliti durante gli In-Orbit-Test (IOT) che seguono la messa in orbita di ogni satellite.

Antenna Mapping System è stato testato con successo durante gli IOT dei satelliti Eutelsat 21B (novembre 2012) ed Eutelsat 3B (giugno 2014) e durante i test ESVA effettuati presso il teleporto di Aflenz (Austria) di Eutelsat nell’aprile del 2014.

Antenna Mapping System - Nuove forme d'onda - MBI

I principali vantaggi dell’AMS

  • Potenza emessa (EIRP) estremamente ridotta in modo da limitare le interferenze provocate ai satelliti/Earth Station adiacenti
  • Misura del diagramma di radiazione molto robusta, sia nei confronti delle interferenze su up-link che su down-link satellitare
  • Accuratezza e stabilità della misura

Auto-sincronizzazione

AMS è in grado di agganciare automaticamente il segnale a spettro espanso ricevuto tramite il satellite. Essendo possibile l’utilizzo con C/N negativi non è possibile utilizzare un analizzatore di spettro per questo scopo.

Elevato processing gain

La banda utilizzata puo’ variare da 100 KHz a 72 MHz con processing gain fino a 60 dB.
Il tool di verifica della linearità della catena di trasmissione consente la compensazione automatica delle non linearità.

ANTENNA MAPPING SYSTEM

Scopri di più sui nostri sistemi di telecomunicazioni evoluti

Contattaci