ULTRADEFENDER è il nuovo progetto a cui partecipa MBI, finalizzato al controllo degli ungulati, per ostacolare la penetrazione della fauna selvatica nei territori protetti e contenere i danni provocati alle coltivazioni.
Il progetto è realizzato con la collaborazione di Natech Srl, Qinova e CNIT con il supporto finanziario del POR CreO FESR Regione Toscana 2014-2020 Azione 1.1.5.

L’obiettivo principale di ULTRADEFENDER è la progettazione, realizzazione e sperimentazione di un sistema intelligente per la protezione di aree agricole da attacchi di fauna selvatica. Natech srl, infatti, è un’azienda specializzata nella produzione di dispositivi ad ultrasuoni per l’allontanamento di ungulati.

 

Un nuovo ambizioso progetto: ULTRADEFENDER ultima modifica: 2018-07-27T16:42:11+00:00 da mparlanti@mbi