Terna stabilisce il segno di sbilanciamento macro-zonale in un semplice processo in due passi:

  1. calcola il volume di sbilanciamento di ogni singola macro-zona
  2. il segno di sbilanciamento è pari al segno del volume di sbilanciamento

Per gestire le incertezze collegate allo sbilanciamento macro-zonale, gli operatori all’ingrosso del mercato elettrico adottano opportune tecniche di gestione del rischio. I dati considerati sono molteplici e tra questi c’è spesso la previsione del segno di sbilanciamento.

Per dare maggiore rilevanza alle analisi elaborate con PowerSchedO for Market Analysis, alle previsioni del segno di sbilanciamento abbiamo affiancato le previsioni del volume di sbilanciamento. Media e deviazione standard attese hanno granularità oraria e sono distinte per macro-zona.

I clienti che già ricevono le previsioni del segno di sbilanciamento, riceveranno anche le previsioni del volume di sbilanciamento in un excel specifico, all’interno del contratto già attivo.

Previsione del volume di sbilanciamento – nuova funzionalità di PowerSchedO for Market Analysis ultima modifica: 2019-01-31T15:34:46+02:00 da mparlanti@mbi